Tutti i post di

Michela

Primi piatti Ricette

MINESTRA DI RISO, LATTE E CASTAGNE

Ho ancora un po’ di  castagne avanzate dalla raccolta dell’autunno scorso, dopo averle lessate, mi sembrano ancora in buono stato  e mi accorgo di avere tutti gli ingredienti per destinarle a quella confortante zuppa che è tipica della tradizione contadina, la minestra di riso latte e castagne. Servita in una ciotola in terracotta mi trasporta ad ogni cucchiaio in un’immagine di calda atmosfera invernale, come quella di piacevole raccoglimento intorno alla stufa accesa dopo una fredda giornata sugli sci.. Lessare…

Continua a leggere

Bevande Ricette

SCIROPPO DI KIWI

Quest’inverno per la limitazione agli spostamenti fuori regione causa misure  COVID mi riesce difficile venire dai miei in Valbormida più volte a raccoglier i nostri kiwi e  sistemarli per bene in locali a diverse temperature per consentire una  maturazione differenziata e così mi trovo ad averne tanti maturi contemporaneamente e con la necessità di smaltirli in varie preparazioni più durature di  macedonie o torte. Dopo averne distribuiti come al solito ad amici o parenti, scarto l’idea della marmellata di kiwi:…

Continua a leggere

Antipasti Ricette

CHIPS DI TOPINAMBOUR

In autunno dopo la raccolta delle castagne non vedo l’ora di scavare come una cinghialetta nell’orto dei miei anche a mani nude per veder affiorare i tuberi del topinambour, (Helianthus tuberosus) pianta della famiglia del girasole di origine nordamericana che, dal 1600 è arrivata in Italia per esser coltivata come ornamentale e anche per la raccolta dei tuberi eduli, e si è naturalizzata negli alvei sabbiosi dei fiumi del nord Italia, dove è più conosciuto. In Piemonte il “ciapinabò” è…

Continua a leggere

Frutta Ricette

MELE FARCITE DI BIANCOSPINO

Il biancospino è arcinoto noto come “pianta del cuore” per le proprietà cardiotoniche e sedative dei suoi fiori, il cui infuso è addirittura considerato da molti un elisir di lunga vita, ma anche le bacche autunnali (o meglio drupe, perchè hanno un nocciolino) hanno discrete proprietà, astringenti e diuretiche, e si possono utilizzare in cucina. La loro polpa farinosa una volta essiccata un tempo si prestava ad essere ridotta in farina e mescolata alla pasta del pane, (come anche si…

Continua a leggere

Altri Escursioni e viaggi

COLLE E LAGHI DEL BETH (val Troncea)

AI primi di luglio 2020 mi capita l’occasione di un breve soggiorno montano a Pragelato  (m.1580),  in alta val Chisone (una delle tre valli valdesi) sopra Pinerolo e appena sotto il Sestriere, dove la mia amica Silvana coi suoi familiari ha affittato un bell’alloggio: “Dal maestro Serafino”, in posizione centralissima, nella piazzetta del municipio, e proprio di fronte al negozio erboristeria di Albergian! Per me che sono amante delle erbe è il massimo ! il periodo è ideale poi per…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

PUNTA OSTANETTA (Valle Po)

E’ una domenica di fine luglio e in cerca di una salita in vetta non troppo impegnativa con vista Monviso io e Beppe scegliamo ovviamente la valle Po. Sfogliando libri e cartine ci accorgiamo di non essere mai andati in cima a punta Ostanetta, (2375 m), la cui salita prevede due orette, per un totale di cammino minore di 4 ore. Conoscevamo già la vicina punta Selassa, e tutto il versante costituisce forse il più bel balcone sul Viso, la…

Continua a leggere

Erbe Piatti unici Ricette

FRITTATA “RUDERALE”

L’ortica è l’erba regina delle frittate a base di erbe selvatiche  per il suo sapore deciso e la facilità di trovarne in gran quantità. Specialmente gli ambienti ruderali, gli orti abbandonati e i gias (termine piemontese che indica gli spazi alpini adibiti allo stazionamento del bestiame) rappresentano il terreno ideale per lo sviluppo delle ortiche, amanti dei nitrati, come anche altre erbe che possono essere aggiunte all’ortica in frittata ( o in minestra): bardana, malva, parietaria, borragine,  luppolo, melissa, alliaria,…

Continua a leggere

Altri Escursioni e viaggi

ROCCA DUE DENTI (TO)

Il modesto rilievo della Rocca Due Denti (890 m) sopra Cumiana (To) non è certo la meta ideale per il mese di luglio quando è più forte il richiamo di cime elevate con splendide  fioriture,(o forse avrebbe più senso un giretto al parco Zoom pochi chilometri più sotto!) ma la ragione della nostra scelta sta nel dover effettuare con Beppe una commissione nel Pinerolese, a cui decidiamo di abbinare una qualche escursione. La nostra prima scelta doveva essere il rifugio…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

AI LAGHI DI PALANFRE’ (valle Vermenagna)

L’anello dei laghi di Palanfrè rappresenta un magnifico itinerario di inizio estate per la ricca e varia fioritura e la presenza di alcuni bei laghi, i laghi di Frisson inferiore e superiore e il lago degli Arbergh, entrambi riserve di pesca. Non a caso fa parte del Parco delle Alpi Marittime, col nome di Riserva del Bosco e dei Laghi di Palanfrè.  Oltretutto la durata del percorso non è eccessiva, sulle 4h 30,occorre tener conto però  che il tratto che…

Continua a leggere

Dolci Ricette

DOLCETTI DEL BUONUMORE

Ho ancora della farina di castagne da smaltire vicina alla scadenza e quando, in un ricettario del Baule volante leggo di queste palline dolci con farina di castagne cruda, mi accorgo di avere in casa anche tutti gli altri ingredienti: la granella di nocciole, i semi di girasole, le mandorle a filetti, il miele di castagno e i semi d’anice, manca solo la scorza di arancia biologica che corro subito a comprare! E in poco tempo ecco realizzati questi semplici…

Continua a leggere