Stai visionando

Alpi Cuneesi

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

MONTE PIGNA (VALLE ELLERO)

Il Monte Pigna (1768 m) e’una modesta cima della valle Ellero, nel cuneese, nota piu’per gli impianti sciistici di Lurisia ma che offre un ottimo panorama sulle cime circostanti e la pianura cuneese . E’possibile salirvi compiendo un anello recentemente segnalato, il Giro dei Tech (6 km, vedi cartina Di giro in giro reperibile negli esercizi della valle) che arriva fino al colle Pigna e da qui si aggiunge la digressione per la cima seguendo le indicazioni per Pigna, Gardiola…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi

ROCCA SENGHI (Valle Varaita)

Risalendo la valle Varaita di Bellino non si può non rimanere colpiti dalla curiosa sagoma della Rocca Senghi, che si presenta come un enorme masso conficcato nel versante destro del vallone di Rui (difatti pare derivare dal provenzale “sengle”, che significa massa rocciosa isolata). Famosa per la via attrezzata che la risale nella parte piu’ripida, è in realtà accessibile anche da un sentiero che la aggira sulla destra e che in circa due ore consente di raggiungerne la sommita’a 2450…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

MONTI AUTES E VARIROSA DA NERAISSA (Valle Stura)

Anello molto panoramico consigliato specialmente in autunno per godere del contrasto tra i colori del fogliame con il grigio di rocce e calanchi. Le due cime del M.Autes e Varirosa sono ravvicinate tra loro e consentono un’ampissima vista sulle cime della Valle Stura, l’anello che le comprende dura circa 4 h – 4 h. 30, ma non è segnato nella maggior parte delle carte. Da tempo cercavo di capire se una volta arrivati per la sterrata al colle di Neraissa…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

AL CASTAGNO MONUMENTALE DI MELLE (Valle Varaita)

Nonostante la nostra ampia conoscenza della valle Varaita mi accorgo con Beppe &C  che non siamo mai stati a visitare il castagno monumentale di Melle: 350 anni di età, 10 m di circonferenza! e 30 m di altezza, non per niente iscritto nell’albo degli alberi monumentali del Piemonte. La via più breve per vedere la Tabudiera d’Titta (il primo nome indica la varietà di castagne e il secondo il nome di uno dei proprietari) è passando dalla borgata Prato, cioè…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

PASSEGGIATA A S.LEONARDO DI REVELLO (Valle Po)

7/11/2021  E’una bella domenica d’autunno ma poiche’ ci sentiamo ancora un po’appesantiti dalla lauta cena del sabato sera in casa di amici, optiamo per una gita non impegnativa nel gruppo del Mombracco, in bassa valle Po, che ci consente  ancora di godere dei caldi colori autunnali. La mia idea iniziale e’ di salire a S.Bernardo da Rifreddo, in un settore ancora a noi poco noto (andati per ora solo a Balma Boves e Croce di Envie), ma arrivati a Revello…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

IL BECCO NERO (2629 M.) ALLA GARDETTA

Il Becco Nero presso Rocca la Meja (alpi Cozie) e’ una cima che comporta una modesta ascensione, perche’si parte gia’da una quota di 2400 metri, in quanto si puo’arrivare in macchina al colle di Valcavera (2416 m) salendo da Castelmagno in valle Grana (come noi) o da Demonte lungo il vallone dellÁrma (Valle Stura), oppure anche da Canosio (valle Maira), ma in tal caso occorre partire a piedi dal colle del Preit di Canosio ( 2050 m) con piu’dislivello da…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

IL SENTIERO DELLE PECORE (Valle Stura)

UN SENTIERO PER VIVERE  In valle Stura c’e’un sentiero che si sviluppa sul versante solatio tra gariga, pinete, campi, sotto i pascoli dove passano l’estate le greggi di pecore di razza sambucana, autoctona della valle , che anni fa rischiava di scomparire. Un bel museo in Pontebernardo ne ripercorre la storia del recupero con testi, immagini, video, manufatti e oggetti antichi. L’ecomuseo della Pastorizia comprende un caseificio e punto di degustazione e un punto vendita dove acquistare manufatti in lana…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

AL BIVACCO BARBERO NEL VALLONE DELLA VAGLIOTTA (Valle Gesso)

L’escursione alla capanna sociale Barbero (o rifugio Barbero) nel vallone della Vagliotta in valle Gesso mi ha piacevolmente sorpreso per la salita non faticosa ne’ troppo lunga (entro le due ore), la varieta’di ambienti attraversati,  il bel bivacco Barbero dominato dall’imponente cima dell’Asta sottana ma soprattutto le belle cascatelle del rio Vagliotta. Ideale percorso per una giornata di inizio estate, quando ancora non si va piu’in alto, anche per la ricchezza di fioriture. Volendo si puo’ proseguire verso il bivacco…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi per bambini

IL SENTIERO DEI SARVANOT DI RORE (Valle Varaita)

Il sentiero dei Sarvanot a Rore, frazione poco prima di Sampeyre, in media val Varaita, e’una piacevole passeggiata ideale per famiglie, durante la quale i bambini si divertiranno a scovare decine di Sarvanot nel bosco e dopo una mezz’ora di cammino, dopo aver passato vari ponticelli sul rio Cantarane si potra’ammirare la bella cascatella Tumpi la Pisso. Da pochi anni in un poggio panoramico sopra Rore e’stata posizionata una panchina gigante, come ormai se ne vedono tante, che e’possibile raggiungere…

Continua a leggere

Alpi Cuneesi Escursioni e viaggi

FIORI RARI AL PASSO DEL VAN (Valle Gesso)

5 maggio 2021: anche se potrebbe esser presto per la fioritura propongo alla mia amica Silvana di recarci nel vallone di Roaschia (prima di Valdieri, in valle Gesso, nel cuneese) per cercare la Fritillaria moggridgei, che da alcuni anni inseguo senza esito sulle Alpi liguri e marittime. Come itinerario di riserva, in caso di troppa neve, ho scelto la salita al monte Saben, sul versante opposto ad Andonno, che gode di un’esposizione più soleggiata. Verso le 9.30 arriviamo nel tranquillo…

Continua a leggere