Frutta Ricette

MACEDONIA NATALIZIA

Quest’anno a Natale non mi sono mossa per tempo per la ricerca di qualche frutto di carambola, specie esotica che tagliata trasversalmente ci offre belle sezioni a forma di stella, motivo per cui viene molto usata per decorare i piatti dolci di Natale o Capodanno; non è però facilissima da trovare sul mercato ed anche un po’costosa (2 o 3 euro al frutto). Nonostante l’assenza della decorativa carambola mi dedico comunque a preparare la macedonia, anche per smaltire un bel po’ di kiwi del mio orto, e tagliando un caco persifon (i cachi mela spagnoli) …sorpresa! la sezione del frutto esibisce un bel disegno raggiato, come un sole, che mi fornisce l’ispirazione di ricavarne una stella, incidendo la fetta in modo da seguire le linee. Il resto dei cachi va a finire a dadini nella macedonia insieme ai kiwi (ci starebbe anche bene l’ananas) e il tutto viene irrorato con uno sciroppo di miele, acqua, cannella, zenzero e chiodo di garofano (bollire lo sciroppo per qualche minuto con le spezie e se queste sono tutte in polvere non è il caso di  filtrarlo).

N.B. A volte la sezione di alcuni cachi presenta il disegno stellato sdoppiato (ricorda un po’ l’aspetto di una cellula in mitosi con il doppio centrosoma..) per cui è meglio acquistare vari tipi di cachi duri per assicurarsi una buona riuscita del decoro

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

Nessun commento

Lascia la tua risposta