Dolci Ricette

TORTA DI FARINA DI CASTAGNE E PERE

 

Questa ricetta prende spunto da quella del blog la torta pendente (latortapendente. blogspot. it) che ho trovato tempo fa cercando ricette di dolci con sola farina di castagne. Ero un po’ stufa di usarla solo per qualche crepe o per il castagnaccio che non piace proprio a tutti. Così ho provato la ricetta originale che mi ha molto appagato, ma in seguito ho poi fatto qualche variazione. Per esempio uso le pere anziché le mele perché si sposano meglio col cacao e di questo ne metto solo un cucchiaino, anziché i due cucchiai previsti. Infine non metto il rum e se non ho la vanillina come lievito uso quello vanigliato. Il risultato è sempre golosissimo con quel gustino -che io amo molto- inconfondibile di questa farina. Per renderla più compatta si può sostituire un po’ di farina di castagne con farina bianca, considerato anche che la farina di castagne è piuttosto cara (sui 6-8 euro quella biologica nel formato da 375 gr.). E’ una torta che amo portare agli inviti durante l’autunno e inverno perché insolita e adatta anche ai celiaci.

Ingredienti:

  • 3 vasetti (da yogurth) di farina di castagne
  • 1 vasetto e mezzo di zucchero
  • 1 vasetto di yogurth
  • ½ vasetto di olio extravergine
  • 3 uova
  • 2 pere
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1/2 bustina di lievito
  • Vanillina

Montare bene le uova con lo zucchero con le fruste, aggiungervi lo yogurth, il cacao, la vanillina, l’olio, e infine la farina, mettere l’impasto in una teglia e disporvi a raggiera le pere tagliate a spicchi sottili immergendole verticalmente (oppure a dadini), infornare per una mezzora o poco più a 180°(attenzione a non farla cuocere troppo perché essendo già scura di suo per la presenza del cacao e della farina di castagna non si capirebbe in tempo se sta bruciando). Quando è ancora calda cospargerla se si vuole di zucchero a velo.

 

 

Ti potrebbero anche interessare

1 Commento

  • Rispondi
    Ka’
    novembre 25, 2017 a 12:01 pm

    Ciao, l’ho visto solo ora, grazie per avermi citata! La torta è perfetta, bravissima! Ka’

  • Lascia la tua risposta